Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_brasilia

RIUNIONE DEI MINISTRI DEGLI AFFARI ESTERI DEL G7

Data:

13/04/2017


RIUNIONE DEI MINISTRI DEGLI AFFARI ESTERI DEL G7

I Ministri degli Affari Esteri del G7 e l’Alto Rappresentante dell’Unione Europea si sono riuniti a Lucca, il 10 e l’11 aprile scorsi, sotto la Presidenza del Ministro italiano Angelino Alfano, ribadendo la volontà di condividere valori e interessi comuni e impegnandosi in discussioni aperte circa le sfide più importanti che la comunità internazionale è chiamata ad affrontare.

Alla base dei tavoli di discussione c´è il comune impegno a perseguire un ordine internazionale imperniato sul rispetto dei principi della democrazia e su regole consolidate, per promuovere la stabilità, i diritti umani, lo Stato di Diritto, l’inclusione e la prosperità, sostenendo gli sforzi dei Paesi terzi che condividono i medesimi obiettivi.

I temi affrontati quest’anno sono stati la lotta al terrorismo e ai fenomeni di estremismo violento, la sicurezza informatica (ciberspazio) e la non-proliferazione di armi.

Alcune regioni geografiche nevralgiche hanno ricevuto un’attenzione speciale, a causa dei delicati processi, delle situazioni di crisi e dei conflitti di varia matrice ivi in atto. Tra queste Iraq, Iran, Siria, Afghanistan, Libia, Corno d’Africa, Sahel, Lago Ciad, Corea del Nord, Russia, Ucraina, Yemen, Israele e Palestina. Il contrasto al terrorismo e all'estremismo violento ha senza dubbio rappresentato un motivo di emergenza pressante. È stata affrontata come questione prioritaria l’eradicazione totale di ISIL/Da’esh dalle aree che controlla in Siria e in Iraq.

Oltre alla lotta al terrorismo e alle emergenze umanitarie dovute a conflitti, migrazioni e crisi ambientali, si è discusso anche della necessità di un quadro strategico internazionale sulla sicurezza informatica. A tal proposito è stata adottata la “Dichiarazione del G7 sul Comportamento Responsabile degli Stati nel Ciberspazio”. Per quanto riguarda il tema del disarmo, le discussioni hanno condotto all’approvazione della “Dichiarazione del G7 sulla Non-Proliferazione e il Disarmo”.

Per conoscere i testi del Comunicato finale e delle Dichiarazioni: http://www.esteri.it/mae/it/sala_stampa/archivionotizie/approfondimenti/ministeriale-g7.html


729