Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_brasilia

Cooperazione scientifica

 

Cooperazione scientifica

La cooperazione internazionale nei campi della ricerca scientifica e dell’innovazione tecnologica è ormai una componente fondamentale della politica estera italiana.La rete di esperti scientifici presso le Ambasciate è lo strumento di cui si avvale l’Unità per la Cooperazione Scientifica e Tecnologica della Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese. Gli esperti scientifici agiscono per la valorizzazione dei settori di eccellenza della ricerca scientifica e tecnologica e per il sostegno all'affermazione delle imprese italiane che operano in settori di tecnologia avanzata. Attualmente, gli Addetti scientifici sono attivi presso le Sedi diplomatiche italiane all’estero in vari Paesi dei cinque continenti. (http://www.esteri.it/mae/it/ministero/laretediplomatica/uff_addetti_scientifici)

Alla base dell’azione di Cooperazione Scientifica e Tecnologica rimane la ferma consapevolezza che non ci possa essere sviluppo economico senza innovazione e innovazione senza ricerca scientifica. Di qui un sempre più convinto e attento utilizzo di risorse in questo settore, quale investimento per la crescita del paese, soprattutto nei settori più innovativi e con ricadute positive in termini economici e commerciali.

L’Ufficio dell’Addetto Scientifico a Brasilia si occupa della promozione della ricerca scientifica e tecnologica italiana in Brasile e dell’approfondimento dei rapporti di cooperazione fra i due sistemi scientifici. Occorre sottolineare che la Ricerca Scientifica e Tecnologica Italiana ha una lunga storia di cooperazione col Brasile, nei piú svariati settori, anche ad opera di ricercatori italiani trasferitisi in Brasile a tempo determinato o indeterminato.

    

Logo


 


28